Sony: scoperta un’altra falla di sicurezza, reti bloccate

19 Maggio 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – Ogni mese un problema di sicurezza: Sony e’ nella bufera. La multinazionale giapponese e’ stata costretta a bloccare ancora una volta il sistema di accesso (login) ai siti di Playstotion.com, i forum PlayStation e Qriocity.com, per un difetto che avrebbe esposto gli utenti a nuovi attacchi pirata.

Il gigante dell’elettronica e informatica ha scoperto un’altra falla che permette di modificare le password PSN (Playstation Network). Tutto cio’ a un mese di distanza dal clamoroso attacco hacker in cui erano stati rubati i dati personali di decine di milioni di utenti. Questa volta pero’ i pirati informatici sembra non abbiano recato alcun danno.

“Abbiamo temporaneamente messo offline il Network ma non c’e’ stato alcun attacco. C’era un problema che abbiamo risolto”. Il problema, si legge nel post, viene identificato come un “Url exploit”, cioe’ un codice che sfruttando una vulnerabilita’ permette a un hacker di entrare il possesso di un account.