Solaris Mobile accoglie favorevolmente un rapporto di LS telcom

21 Maggio 2013, di Redazione Wall Street Italia

Solaris Mobile, operatore di servizi satellitari mobili (MMS, Mobile Satellite Services) di prossima generazione, ha oggi valutato positivamente i risultati di un rapporto pubblicato da LS telcom secondo cui una rete integrata terrestre-satellitare in banda S (2 GHz) per la banda larga mobile rappresenta una soluzione conveniente per il settore della protezione civile e dei soccorsi in caso di catastrofe (PPDR) in tutta Europa. La relazione, dal titolo ‘Comparison of the performance of 700 MHz versus 2 GHz networks for PPDR Services’ (Confronto delle prestazioni delle reti da 700 MHz e da 2 GHz per i servizi PPDR) mette direttamente a confronto le prestazioni di una rete espansa da 700 MHz con quelle offerte da una rete ibrida terrestre-satellitare da 2 GHz operativa nell’area metropolitana di Londra. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Solaris MobileNicola CorboyResponsabile marketing e comunicazioniEmail: [email protected]: +353 1 237 4628/+353 86 021 0114