SOFTWARE: RIELETTO CDA COMPUTER ASSOCIATES

29 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Gli azionisti del gigante software Computer Associates (CA – Nyse), riuniti per l’assemblea annuale, hanno votato per rieleggere i membri uscenti del consiglio di amministrazione, sostenuto dal management della societa’.

Il voto degli azionisti ha messo fine a un’amara battaglia per il controllo della societa’ iniziata due mesi fa, quando il finanziere texano ed ex magnate del gruppo, Sam Wyly, aveva dato inizio alla sua lotta per le deleghe con lo scopo di cacciare il Cda di Computer Associates, installarsi come presidente e realizzare il progetto per dividere la societa’ in quattro divisioni separate.

Col voto di oggi e’ svanita nel nulla l’intenzione di Wyly di rimpiazzare quattro membri del consiglio di amministrazione del gruppo.

Per raggiungere il suo scopo Wyly aveva attaccato il fondatore e presidente della societa’, Charles Wang, e altri dirigenti per i loro salari troppo alti, accusando inoltre Computer Associates di maltrattare i dipendenti e i clienti.

Wyly ha infine a piu’ riprese sottolineato la bassa performance messa a segno dal titolo di Computer Associates negli ultimi cinque anni.

VEDI:


ATTESA PER ASSEMBLEA DI COMPUTER ASSOCIATES