SOFTWARE: MICROSOFT, OBIETTIVO SICUREZZA

17 Gennaio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Bill Gates, presidente e fondatore del colosso del software Microsoft (MSFT – Nasdaq) ha annunciato una nuova strategia per enfatizzare e aumentare la sicurezza e la privacy su tutti i prodotti, incluso il software Windows, il suo cavallo di battaglia.

In una nota email indirizzata ai suoi dipendenti, Gates parla di una nuova filosofia per l’azienda, “Trustworthy Computing”, e spiega la priorita’ assoluta per il gruppo di dare ai clienti prodotti sicuri, vera chiave del successo.

“L’impegno sulla sicurezza e’ piu’ importante di qualsiasi altra parte del nostro lavoro. Se non garantiamo questo, la gente non potra’ avvalersi di tutto il resto del magnifico lavoro che facciamo”, ha detto Gates nella nota.

“Se dobbiamo fare una scelta tra aggiungere una nuova caratteristica a un prodotto e risolvere i problemi di sicurezza, dobbiamo assolutamente scegliere la sicurezza”, continua Gates nell’email.

“I nostri prodotti devono enfatizzare l’idea di sicurezza gia’ nella confezione”.

L’importante cambiamento nella strategia e nella filosofia d’azienda arriva dopo la scoperta di alcuni problemi nei prodotti Microsoft, come nell’ultima versione di Windows che, a quanto pare, permette agli ‘hackers’ di prendere il controllo del computer di un utente.

Un vero tallone d’achille, quello della sicurezza per Microsoft. Un altro tarlo riscontrato nei prodotti Microsoft, la vulnerabilita’ al virus Code Red che ha potuto danneggiare centinaia di migliaia di computer.

“Gates ha detto che la sicurezza viene prima delle caratteristiche. E’ un grande annuncio per l’industria del software, non solo per Microsoft”, ha dichiarato Marc Maiffret, fondatore di eEye Digital Security Inc., la societa’ che ha scoperto sia il virus Code Red che i difetti di Windows XP. “Se c’e’ veramente qualcuno capace di dare una direzione all’industria del software, quello e’ proprio Gates”.

David Smith, il vice presidente di Internet Strategy at Gartner Inc., societa’ di analisi, ha dato il benvenuto alla mossa, ma ha detto che la strategia potrebbe essere arrivata troppo tardi.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale, cliccando BOOK USA, , che trovate sul menu in cima alla pagina, nella sezione Mercati.