SOFTWARE: LA SCURE DI MORGAN E SALOMON SU SAP

24 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Le banche d’affari Morgan Stanley e Salomon Smith Barney hanno rivisto al ribasso il rating sul titolo dell’azienda di software tedesca SAP (SAP – Nyse).

Morgan Stanley ha tagliato il giudizio da ‘overweight’ a ‘EQUAL-WEIGHT’ e ha ridotto le stime sui risultati 2002-2003.

La banca d’affari, che ha motivato la decisione citando i rischi del rimpasto ai vertici negli Usa, ha inoltre sottolineato che non prevede che la performance del breve termine sara’ in grado di sostenere aspettative di una migliore crescita sul lungo termine.

Salomon Smith Barney ha tagliato il rating da ‘outperform’ a ‘NEUTRAL’ e il target price da $40 a $30. La banca d’affari ha inoltre ridotto le stime sui risultati 2002-2003.

Secondo Salomon, il rimpasto potrebbe essere un segnale che le operazioni statunitensi di SAP continuano ad andare male nel secondo trimestre. E la societa’ non e’ immune alle condizioni molto difficili in cui si trova il mercato.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale, cliccando BOOK USA, , che trovate sul menu in cima alla pagina, nella sezione Mercati.