SoftLayer® apre la sua prima sede europea e un nuovo centro dati nei Paesi Bassi

13 Ottobre 2011, di Redazione Wall Street Italia

SoftLayer® Technologies, la maggiore società privata impegnata nell’offerta di servizi di hosting a livello mondiale, ha scelto Amsterdam, Paesi Bassi, quale ubicazione della sua sede regionale europea e del suo primo centro dati. L’investimento iniziale di SoftLayer nelle operazioni olandesi ed europee, comprendente nuovi punti di presenza (POP) di rete ad Amsterdam, Londra e Francoforte, ammonta a 55 milioni di euro. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Bex CommunicatieStephanie Bakker, +31 20 582 98 29E-mail: sbakker@bexcommunicatie.nloppureSoftLayer TechnologiesAndre Fuochi, +1 469-394-7274afuochi@softlayer.com