Smiths Detection presenta dispositivo mobile a basso costo per scansione merci

5 Marzo 2012, di Redazione Wall Street Italia

Smiths Detection ha presentato un nuovo scanner a raggi X di nuova generazione, più piccolo, più economico e progettato per garantire una maggiore facilità d’uso sul campo rispetto ai tradizionali sistemi mobili. The new HCVM e from Smiths Detection is an X-ray accelerator based, light-weight mobile cargo screener for low cost operation in customs and border patrol environments. (Photo: Smiths Detection) A differenza dei sistemi standard basati su sorgenti radioattive, HCVM e utilizza la potenza di un acceleratore a raggi X 4MeV ed è in grado di effettuare la scansione di container carichi di merci con una penetrazione dell’acciaio di 200mm. HCVM offre inoltre bassi consumi energetici, alta manovrabilità e una leggerezza tale da poter essere guidato senza necessità di una patente commerciale statunitense (CDL). Mal Maginnis, presidente di Smiths Detection, ha dichiarato: “Con i tagli alle risorse e con la crescente complessità e limitazioni spaziali degli ambienti di screening da parte delle forze dell’ordine doganali e di frontiera, questo sistema crea una nuova classe di dispositivi sotto tutti gli aspetti. Galleria Fotografica/Multimediale Disponibile: http://www.businesswire.com/cgi-bin/mmg.cgi?eid=50188069&lang=it Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Riferimenti per i media:Colin McSevenyDirettore dei rapporti con i media del gruppo+44 (0)20 7808 [email protected] KoltonHDMK+1 [email protected]