Smiths Detection lancia l’identificatore chimico Elite

31 Luglio 2012, di Redazione Wall Street Italia

Smiths Detection ha lanciato oggi HazMatID Elite, l’unico identificatore per esplosivi, armi chimiche, rifiuti industriali tossici e narcotici certificato secondo i più rigorosi standard militari per l’uso nei climi più estremi. Elite inaugura la prossima generazione HazMatID di Smiths Detection: l’identificatore di liquidi e di solidi portatile più usato e basato su spettroscopia di assorbimento infrarosso (FT-IR, Fourier Transform Infrared Spectroscopy). Dieci volte più piccolo e quattro volte più leggero dell’originale, utilizza tecniche di campionamento innovative per determinare in modo affidabile la natura delle polveri sospette e analizzare direttamente la superficie degli agenti inquinanti; ha anche possibilità di integrazione robotica. Mal Maginnis, Presidente di Smiths Detection, ha affermato: “Essendo l’unico identificatore chimico in grado di fornire dati processabili e strumenti di analisi chimica facili da utilizzare, HazMatID Elite massimizza la portata della tecnologia FT-IR miniaturizzata e rinforzata. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Smiths DetectionDana Knox-Gower, 203-207-9726Direttore comunicazioni e marketing per le [email protected] Kolton, [email protected]