Smithfield Foods torna in utile nel primo trimestre

8 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Torna in nero nel primo trimestre il maggior produttore di carni suine al mondo Smithfield Foods. Il periodo si è chiuso con profitti per 76,3 mln di dollari (46 cents ad azione), contro la perdita di 107,7 mln (75 cents/azione) dello stesso periodo di un anno fa. Il risulttao, in linea con le attese dgeli analisti, è stato trainato soprattutto dagli elevati prezzi della carne. I ricavi sono migliorati del 7% a 2,9 mld di dollari, perfettamente in linea con il consensus. Il mercato premia i conti del gruppo, che avanza al Nyse del 2,55%.