SMART-CARD: OTI VUOLE COMMESSA USA DA $1,5 MLN

5 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

On Track Innovations ha annunciato oggi l’ingresso in due dei cinque consorzi che partecipano alla gara d’appalto promossa dal governo americano per una commessa da $1,5 miliardi nel settore delle smart-card.

Lo scopo della commessa e’ quello di integrare la tecnologia delle smart-card con i sistemi utilizzati dalle agenzie federali del governo Usa in modo da migliorarne le procedure di sicurezza e riconoscimento.

Le smart-card, che verranno utilizzate da milioni di dipendenti federali, dovranno contenere al loro interno la firma elettronica, dati su corsi di specializzazione e applicazioni per il commercio elettronico.

OTI e’ la seconda societa’ israelitica a essere entrata nel Neuer Markt tedesco. L’offerta pubblica ha raccolto $30 milioni che la societa’ ha investito nello sviluppo delle attivita’ internazionali.