SLOVACCHIA, SALARI DA 580 EURO E INVESTIMENTI COREANI

10 Settembre 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Bratislava, 10 set – In Slovacchia, paese che dal 2009 dovrebbe entrare a far parte della zona euro, i salari mensili medi nominali nel secondo trimestre dell’anno sono aumentati del 6,7% rispetto allo stesso periodo del 2006, raggiungendo così 19.958 SK (580 euro). L’incremento non spaventa i grandi gruppi che hanno avviato importanti investimenti: la coreana Samsung sta costruendo un nuovo impianto nella città di Trnava, a circa 50 chilometri da Bratislava, dove prevede di occupare 1200 persone. Ancor meglio farà la Kia Motors, che intende creare 10.000 nuovi posti di lavoro entro il 2009.