Sky Petroleum comunica valutazione McKinsey sui blocchi di esplorazione in Albania

23 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Sky Petroleum, Inc. (OTCBB: SKPI), un’impresa d’esplorazione di giacimenti petroliferi e gassiferi, ha comunicato oggi i risultati di una perizia dettagliata redatta in collaborazione con McKinsey & Company, uno dei maggiori studi di consulenza al mondo, che stima il valore potenziale dei tre blocchi di esplorazione Quattro, Cinque e Dumre (i “Blocchi Albanesi”). La perizia stima che i Blocchi Albanesi: Contengono un potenziale di riserva medio non a rischio di 875 milioni di barili di petrolio-equivalente (MMBOE); con una percentuale conservativa di successo medio di circa il 24%, che si tradurrebbe in un potenziale di riserva media a rischio di 220 MMBOE; hanno un potenziale valore di mercato compreso tra 1 e 3 miliardi USD in base alle riserve P90 previste di circa 105 MMBOE a 10-30 USD per barile di petrolio equivalente (BOE); e posseggono un valore presente netto medio di circa 2,1 miliardi USD in base a una valutazione stocastica del flusso di cassa scontato della loro probabile commercializzazione. In base ai dati, che si basano su precedenti stime di riserve, i Blocchi Albanesi contengono risorse significative. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Sky Petroleum, Inc.Investitori e Pubbliche relazioni, [email protected]