SKADDEN ARPS SI ALLEA CON L’ITALIANO CHIOMENTI

12 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

Le operazioni di joint venture contagiano anche gli studi legali.

Il noto Skadden Arps, il secondo studio legale americano specializzato nel diritto societario, con sede a New York e in varie capitali europee, sta per annunciare una joint venture con l’italiano Chiomenti nell’obiettivo di consolidare la propria presenza nel Vecchio Continente.

L’accordo con lo studio italiano rappresenta per Skadden la piu’ grande operazione mai condotta.

Piuttosto che aprire un proprio ufficio o espandersi, Skadden ha creduto che un esclusivo accordo con Chiomenti avesse piu’ senso.

“Ogni studio legale manterra’ la sua indipendenza. E’ importante che sia cosi’ per ognuno di noi”, ha affermato Bruce Buck consulente per lo studio americano.