Siemens Wireless Modules diventa un’azienda indipendente: Cinterion Wireless Modules

2 Giugno 2008, di Redazione Wall Street Italia

Cinterion Wireless Modules è la nuova società nata dal settore Moduli Wireless (WM) di Siemens. La fiorente divisione della Siemens, specializzata nella produzione di moduli di comunicazione wireless nel settore M2M (machine-to-machine), è stata rilevata da un gruppo di investitori guidato dal fondo di private equity Granville Baird a partire dal 1° giugno 2008, come parte di un acquisto in blocco. Secondo un’indagine Gartner del giugno 2008, Cinterion Wireless Modules detiene il 34% del mercato, il che la rende chiaramente leader mondiale nel settore.

Grazie all’esperienza nell’industria dei nuovi proprietari, compreso il Fondo di rischio T -Mobile Venture Fund e la dirigenza, Cinterion Wireless Modules proseguirà la propria vincente strategia di crescita.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Cinterion Wireless ModulesNadine Steinmetz, +49 (89) [email protected]