Sicap consente l’allineamento del mercato non iPhone e non-androide in materia software

2 Settembre 2008, di Redazione Wall Street Italia

Sicap ha messo a punto e lanciato delle nuove caratteristiche avanzate del proprio strumento di gestione delle applicazioni mobili per la fornitura e l’aggiornamento del software dei principali telefoni cellulari, indipendentemente del loro sistema operativo. L’annuncio giunge in un momento in cui i gestori si trovano a dover capitalizzare alla luce dell’aumento dell’interesse nel software cellulare registrato con l’iPhone della Apple o con il sofware androide di Google e dell’attività frenetica di download di applicazioni compatibili con l’iPhone da un sito internet della Apple.

I gestori di primo grado e i colossi di Internet stanno offrendo nuove applicazioni software scaricabili al fine di sfruttare al massimo il potenziale dell’Internet mobile, ma sottolineano che dette funzionalità opereranno nel rispetto dei limiti consentiti da un determinanto dispositivo.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

SicapComunicazioni aziendali: Kate Stoneykate.stoney@sicap-france.com