Siamo al capolinea: Merkel si consulta con il papa sulla crisi finanziaria

22 Settembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – Nell’incontro tra il ponteficie e il cancelliere tedesco Angela Merkel si e’ parlato di crisi finanziaria e mercati. E’ stata la stessa Merkel a riferirlo.

Ha preso oggi il via il tour di quattro giorni di Papa Benedetto XVI in Germania. Nel corso della sua visita, secondo il Telegraph, Ratzinger cerchera’ di rispondere alle critiche piovute addosso al clero per la lunga serie di scandali a sfondo sessuale venuti alla luce negli ultimi tempi. Scandali che hanno compromesso la legittimita’ e l’immagine della Chiesa Cattolica in una paese storicamente laico e secolare come la Germania.

I moderati sperano che il papa, nel tentativo di arginare la fuga di adepti tedeschi dal ramo cattolico a quello protestante, allenti le regole che distinguono le due forme di Cristianesimo.

La presenza di Papa Benedetto ha fatto slittare un voto cruciale al parlamento tedesco per l’ampliamento del fondo di aiuti di emergenza European Financial Stability Facility. Merkel dovrebbe passare il test senza particolari ostacoli. Il voto e’ un passo indispensabile per permettere alla Grecia di ricevere un’altra tranche di prestiti.