Si sgretolano Italcementi e Buzzi

10 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Giornata difficile in borsa per i titoli del cemento, con Italcementi e Buzzi in coda al paniere Ftse Mib con perdite superiori ai due punti e mezzo percentuali. Oggi la banca d’affari Goldman Sachs ha tagliato il giudizio della prima società a sell da neutral e il target price a 5,80 da 8,50 euro. Relativamente a Buzzi, invece, si attendono i conti semestrali nel giorno della riunione del cda. Depresso anche il comparto europeo delle costruzioni, con lo stoxx di riferimento in discesa dell’1,5%.