Si affaccia il sole sulle borse europee

6 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Esordio timidamente positivo per le principali borse europee, dopo il nulla di fatto della vigilia sulla calma derivante dalla chiusura dei mercati a stelle e strisce per i festeggiamenti dell’Indipendenza. I mercati finanziari del vecchio continente sembrano essersi allineati al finale positivo della borsa di Tokyo e al timido rialzo dei futures USA. Tra gli eventi rilevanti della giornata va segnalata la diffusione dell’indice Ism servizi statunitense di giugno. In rimonta l’euro dopo gli alti e bassi registrati durante le contrattazioni asiatiche. Il cross eur/usd vale 1,257. In risalita anche il prezzo del petrolio newyorkese a 72,29 dollari al barile mentre l’oro vale 1.208 dollari l’oncia. Sulle prime rilevazioni Bruxelles risulta invariata a 2329,6 punti, Parigi registra un rialzo dello 0,56% a 3351,05 punti ed Amsterdam un incremento dello 0,59% a 308,09 punti. Segno più anche per Francoforte +0,47% a 5843,78 punti, Londra +0,56% a 4850,45 punti e Madrid +0,73% a quota 9349,4. A livello settoriale riprendono quota le risorse di base. Bene anche le costruzioni e le auto.