Shiller: Bitcoin è il perfetto esempio di rialzo a rischio

27 Gennaio 2014, di Redazione Wall Street Italia

DAVOS (WSI) – Il numero di adepti della criptomoneta continua aumentare. I prezzi sono esplosi negli ultimi dieci giorni. Bisogna farsi travolgere dalla Bitcoin mania o la scommessa è troppo rischiosa e non si tratta altro che dell’ennesima bolla?

Il fresco Premio Nobel per l’economia Robert Shiller ha provato a rispondere alle domande più impellenti sulla delicata questione e in generale sulle nuove tendenze “digitali” dei mercati finanziari.

Se si analizza dal punto di vista della scienza informatica è un bell’esperimento, fonte di ispirazione, ma come valuta “è un ritorno al Medioevo”.

Shiller, ospite del World Economic Forum di Davos, si è fatto la fama di esperto della natura delle bolle. L’economista ritiene che il Bitcoin sia l’esempio perfetto di bolla. D’altronde gli esseri umani sono affascinati e vengono attratti come una calamita dai mercati che mostrano la volatilità più estrema.

Shiller, che ai suoi studenti dice di non fidarsi del Bitcoin (“non è un’idea così buona”), ha chiosato: “É una bolla, non c’è dubbio. È un esempio fantastico di bolla”.