Severstal: Scajola, forte impegno governo per futuro Gruppo

17 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Forte impegno al Ministero dello Sviluppo economico per il futuro della Severstal, il gruppo siderurgico russo che ha annunciato la vendita della propria partecipazione nella holding in Italia. È quanto emerso dall’incontro a Roma con i tecnici del dicastero di via Veneto, alla presenza dei rappresentanti della Regione Toscana e dei vertici dell’azienda. Già dai prossimi giorni, infatti, su impulso del Ministro Claudio Scajola, la task force del dicastero si impegnerà ad approfondire con la proprietà le possibili soluzioni di successione che abbiano la necessaria valenza industriale, una adeguata forza finanziaria e che consentano, al tempo stesso, la salvaguardia dell’occupazione. “Trovare una soluzione per evitare il declino del secondo polo siderurgico del Paese è di estrema importanza”, ha dichiarato il ministro Scajola. “Insieme ai tecnici dello Sviluppo economico seguirò personalmente l’evoluzione della vicenda perché non possiamo assolutamente permetterci di perdere una realtà fondamentale come il gruppo Lucchini. Non possiamo consentire un’altra Alcoa”, ha concluso il ministro. La task force Ministero riferirà l’esito delle verifiche nel corso di un nuovo incontro previsto già nei prossimi 15 giorni.