Settore aereo: ma quale crisi, “domanda eccezionale”

14 Luglio 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Negli ultimi tempi una domanda continua di modelli Airbus 330 Neo ha fatto rientrare i tanti dubbi sullo stato di salute del settore aereo.

Rai Sisson, amministratore delegato di AWAS, una delle più grosse società di noleggio di aerei al mondo, l’ha definita una “eccezionale domanda”, che fa allontanare lo spauracchio di una bolla nel settore aereo, soprattutto in Asia.

intervistato dalla CNBC, Sisson ha spiegato come i nuovi modelli siano ottimi per i consumatori.

“Non c’è una bolla i livelli del mercato non sono esuberanti. Ci sono ordini per 10 mila jet”.

Il manager prevede solo cose positive per i prossimi anni.