SES firma una revolving credit facility per 1,2 miliardi di euro

3 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

SES S.A., uno degli operatori satellitari leader a livello mondiale (Paris:SESG) (LuxX:SESG), ha annunciato oggi di aver firmato un amedamento pari a 1,2 miliardi di euro della sua revolving credit facility datata Aprile 2009. In aggiunta, la data di maturazione della stessa è stata spostata ad Aprile 2015. La transazione è stata accolta in maniera molto positiva dalle banche invitate. Con incrementi da parte dei creditori attuali e l’adesione di nuove banche, l’affare si è concluso in surplus rispetto al totale iniziale di 1 miliardo di euro. Per tale ragione, SES ha deciso di aumentare il totale complessivo e di utilizzare il resto del surplus per ridurre gli impegni delle banche. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

SESMark RobertsRelazioni con gli InvestitoriTel : +352 710 725 490Mark.Roberts@ses.comoppureYves FeltesRelazioni con i MediaTel : +352 710 725 311Yves.Feltes@ses.comoppureDeutsche Bank AGMatthias GaabTel : +49 69 910 33853oppureThe Royal Bank of Scotland NVCatherine CampbellTel: +44 207 085 2295