Sentiment mercati in crisi, forte balzo dei Cds

19 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

CDS (Credit-default swaps) in forte rialzo dopo la decisione delle autorita’ tedesche di vietare le vendite allo scoperto sui titoli delle dieci principali istituzioni finanziarie tedesche, a partire dalla mezzanotte di martedì.

Il divieto riguarderà anche i bond governativi in euro e i credit default swap loro legati.

Stando a quanto riporta Bloomberg, l’indice Markit iTraxx Crossover – che rappresenta gli swaps su 50 società europee – balza così di 37 punti base a quota 569.

Il rialzo dell’indice si verifica di norma in concomitanza con il deterioramento della fiducia degli investitori.