SEMICONDUTTORI: E’ ALLARME VENDITE PER AMD

18 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Il produttore di semiconduttori Advanced Micro Devices (AMD – Nyse) ha lanciato un allarme sui risultati del secondo trimestre, che si concludera’ a fine giugno.

AMD ha ridotto le stime sulle vendite a un range di $620-$700 milioni e prevede di registrare “una significativa perdita operativa”.

Le stime di mercato erano per una perdita di 9 centesimi e vendite di $845 milioni (consensus Multex).

In precedenza, la societa’ aveva previsto che le vendite del secondo trimestre sarebbero cresciute del 23% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA