Segretario Tesoro USA Tima Geithner sarà in Europa dopo Bejing

21 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Un’agenda molto ricca di eventi è stata stilata per il Segretario del Tesoro americano, Timothy Geithner, che volerà prima a Bejing per poi fermarsi in Europa. Temi molto delicati saranno posti sul tavolo come la questione dei cambi e la crisi europea. La visita di Geithner in Cina nel week-end verterà sul tema del dialogo economico strategico fra l’economia leader mondiale e l’emergente economia asiatica, ma di certo si tornerà ancora a parlare del tema della rivalutazione dello yuan. La prossima settimana temi delicatissimi saranno trattati in Europa, che recentemente è stata sconvolta dalla crisi innescata dai debiti pubblici eccessivi, tornando a travolgere le piazze finanziarie internazionali. Geithner volerà a Londra per incontrare George Osborne, per poi far rotta su Francoforte dove incontrerà il Presidente della BCE, Jean Claude Trichet. Poi, il Ministro delle Finanze tedesco, Wolfang Schaeuble, illustrerà il Piano della UE.