Secondo il registro ADAPT-DES il tasso di trombosi dello stent è di quattro volte superiore nei

10 Novembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Accumetrics, Inc., la società che ha sviluppato il sistema VerifyNow®, il primo sistema per l’uso presso il punto di cura veloce e facile da usare per la misurazione della reattività piastrinica ad agenti antipiastrinici multipli, ha annunciato oggi che i pazienti con una reattività piastrinica elevata, ovvero valori di unità di reattività piastrinica (PRU) elevati misurati per mezzo del test VerifyNow P2Y12 di Accumetrics , hanno esibito un tasso di trombosi dello stent di circa quattro volte superiore rispetto ai pazienti senza reattività piastrinica elevata, come indicato dal registro ADAPT-DES. I risultati a 30 giorni del registro contenente i dati di più di 8.500 pazienti sono stati presentati oggi in occasione dell’edizione del 2011 della conferenza sulle terapie cardiovascolari transcatetere (Transcatheter Cardiovascular Therapeutics, TCT), a San Francisco. Il test VerifyNow P2Y12 viene impiegato per la misurazione del livello di blocco del recettore P2Y12 e dell’azione antipiastrinica esercitata da farmaci quali clopidogrel e prasugrel (Plavix® e Effient®). “La trombosi dello stent è un evento raro ma catastrofico e si tratta di un rischio cui sono esposti i pazienti sottoposti a una procedura di impianto di stent” ha spiegato il Dottor Paul Teirstein, Primario del reparto di cardiologia presso la Clinica Scripps, La Jolla, California. “Questi ultimi dati indicano che molti di questi eventi sono direttamente riconducibili alla reattività piastrinica” ha aggiunto. “I test per la rilevazione della reattività piastrinica forniscono informazioni aggiuntive che permettono a noi medici di comprendere l’effetto della terapia somministrata al fine di ridurre il rischio di trombosi dello stent in questi pazienti.” I risultati derivati dal registro ADAPT-DES sono coerenti con quelli riportati in altre pubblicazioni recenti, tra cui l’analisi farmacodinamica GRAVITAS1 e una metanalisi dei test di reattività piastrinica su più di 3.000 pazienti2, che hanno dimostrato una correlazione significativa tra reattività piastrinica ed eventi cardiovascolari ricorrenti. È stata inoltre appena pubblicata la versione 2011 delle linee guida per gli interventi coronarici percutanei dell’ACCF/AHA/SCAI3, in cui vengono fornite indicazioni in merito ai pazienti da sottoporre al test e alle opzioni terapeutiche per i pazienti che assumono clopidogrel con reattività piastrinica elevata. “Nel 2011 si è assistito ad un aumento marcato dell’importanza attribuita al ruolo clinico dei test per la rilevazione della reattività piastrinica” ha affermato Timothy I. Still, Presidente e Direttore generale di Accumetrics. “A seguito dell’inclusione dei test per la valutazione della funzione piastrinica in quattro diverse linee guida cliniche quest’anno, e visto che entriamo nell’era della versione generica di Plavix negli Stati Uniti, sussiste un bisogno ancor maggiore di informazioni aggiuntive per aiutare i medici a stabilire le strategie terapeutiche più economiche, garantendo al tempo stesso la prestazione di cure al paziente di qualità massima.” Informazioni su Accumetrics Accumetrics è impegnata nel progresso della comprensione medica della funzione piastrinica e nel miglioramento della qualità delle cure rese ai pazienti sottoposti a terapie antipiastriniche, offrendo test diagnostici all’avanguardia nel settore e ampiamente accessibili per la valutazione rapida della funzione piastrinica. Il sistema VerifyNow di Accumetrics è la prima piattaforma rapida e facile da usare intesa ad aiutare i medici a determinare la risposta di ogni singolo paziente ad agenti antipiastrinici multipli. Il sistema VerifyNow, che copre tutti i principali farmaci antipiastrinici, tra cui i prodotti approvati dall’FDA per l’aspirina, gli inibitori del recettore P2Y12 (ovvero prasugrel (Effient®) e clopidogrel (Plavix®)), e gli inibitori GP IIb/IIIa (ovvero ReoPro® e Integrilin®), offre informazioni preziose per aiutare i medici ad assumere decisioni informate relativamente alle terapie. VerifyNow P2Y12 è un test su sangue intero usato presso laboratori o presso il punto di cura per la misurazione del livello di blocco del recettore P2Y12. Esso è inoltre indicato per l’uso al di fuori degli Stati Uniti per la valutazione del rischio di eventi ricorrenti in pazienti cardiovascolari. Il sistema VerifyNow è usato da medici presso più di 700 centri negli Stati Uniti e in oltre 70 Paesi dove vengono prescritti farmaci antipiastrinici per ridurre il rischio di manifestazione di eventi trombotici futuri come infarto e ictus. Per ulteriori informazioni sul conto della società si prega di visitarne il sito Web all’indirizzo www.accumetrics.com. Il logo di Accumetrics e VerifyNow sono marchi commerciali registrati di Accumetrics, Inc. ReoPro è un marchio commerciale registrato di Centocor, Inc. Integrilin è un marchio commerciale registrato di Millennium Pharmaceuticals. Plavix è un marchio commerciale registrato di sanofi-aventis. Effient Plavix è un marchio commerciale registrato di Eli Lilly and Company. 1 Price, MJ. et al Circulation. 2011;124:1132-11372 Brar, S et al. J Am Coll Cardiol 2011;58:1945–543 Levine, GN. et al. J. Am. Coll. Cardiol. pubblicato online il 7 novembre 2011 Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Jakob Jakobsen310-309-1003 (ufficio)310-409-5351 (cellulare)[email protected] I. StillPresidente e Direttore [email protected]