Secondo Brookfield Global Relocation Services la gravità della recessione globale e il calo con

8 Giugno 2009, di Redazione Wall Street Italia

Secondo i risultati dell’ultimissimo sondaggio sulle tendenze globali relative ai trasferimenti di personale pubblicato a scadenza annuale da Brookfield Global Relocation Services (Brookfield GRS) (http://www.brookfieldgrs.com), in conseguenza dell’incertezza persistente gravante sull’economia globale, le società multinazionali manderanno in trasferta all’estero un minor numero di dipendenti rispetto agli anni passati. Inoltre, in caso di trasferta di personale per incarichi all’estero sia a breve che a lungo termine, le società tendono attualmente ad affidare detti incarichi a dipendenti d’età più matura e dotati di maggior esperienza in considerazione del minor rischio di insuccesso. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Siler & CompanyHugh [email protected]