Seat PG riduce passivo nel 1°trim, bene i ricavi online

11 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Seat Pagine Gialle ha chiuso il primo trimestre con un risultato del periodo negativo per 44 milioni di euro, in miglioramento rispetto al rosso di 61,3 mln del pari periodo dello scorso anno. Il risultato operativo (EBIT) è negativo per 4,2 milioni ma in miglioramento rispetto allo stesso periodo del 2009 (negativo per Euro 44,3 milioni), mentre il risultato operativo prima degli ammortamenti, degli oneri netti non ricorrenti e di ristrutturazione (EBITDA) è stato di 14,3 milioni, in calo di 1,4 milioni ma in crescita (+Euro 5,2 milioni) a parità di elenchi pubblicati e di tassi di cambio tra euro e sterlina. I ricavi consolidati si attestano a 149,5 milioni in calo dell’1,7% a parità di elenchi pubblicati; sostanzialmente stabili, (-7,3% rispetto al 1° trimestre 2009), grazie soprattutto alla crescita delle attività internet in Italia. I ricavi online migliorano del 51,6% grazie alla strategia multimediale e al forte contributo dei servizi di marketing online. L’indebitamento finanziario netto ammonta a Euro 2.776,4 milioni al 31 marzo 2010 (Euro 2.762,8 milioni al 31 dicembre 2009), in aumento di Euro 13,6 milioni principalmente per effetto dei costi sostenuti per l’emissione del nuovo prestito obbligazionario (Senior Secured Bond).