SE I PRESTITI A RISCHIO SI PROSCIUGANO DEL TUTTO

9 Giugno 2008, di Redazione Wall Street Italia

L’emissione di prestiti obbligazionari collateralizzati e’ crollata del 73% quest’anno. Il motivo e’ che gli investitori evitano titoli che non possono facilmente essere rivenduti, stando a un rapporto di JP Morgan Chase ottenuto da Bloomberg.

Il lancio di CDO (collateralized debt obligations) che consistono nell’impacchettare titoli ad alto rendimento e alto grado di rischio di aziende in securities con livello di rischio variante, ha totalizzato $13 miliardi quest’anno da gennaio a maggio compreso, in raffronto ai $49 miliardi dello stesso periodo del 2007, secondo Chris Flanagan di JP Morgan Chase.

Il mercato per altri tipi di collateralized debt obligations e’ completamento morto, un deserto totale, per le conseguenze della crisi dei mutui subprime in America.

Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Soltanto questa settimana, e’ a META’ PREZZO! Approfitta di questa offerta speciale, clicca sul
link INSIDER