SCYNEXIS riunisce rinomati scienziati in un convegno sulle promesse terapeutiche degli inibitor

9 Giugno 2008, di Redazione Wall Street Italia

SCYNEXIS Inc., società dedita alla ricerca farmaceutica, ha invitato un gruppo di esperti rinomati a livello internazionale a collaborare a una rassegna scientifica dell’uso degli inibitori della ciclofilina nel trattamento delle patologie dell’uomo. L’inibizione della ciclofilina è un promettente meccanismo in grado di disattivare selettivamente stimoli proteici specifici per talune malattie in una rosa di aree terapeutiche, comprese gravi malattie virali, disturbi del sistema nervoso centrale e patologie autoimmuni. Il seminario “Prospettive attuali del ruolo degli inibitori della ciclofilina nella patofisiologia e nel trattamento delle patologie dell’uomo” avrà luogo in data odierna, lunedì 9 giugno, e vedrà l’intervento del Prof. Dr. Gunter Fischer, amministratore delegato dell’Istituto di enzimologia del ripiegamento delle proteine Max-Planck di Halle, Germania, nonché scopritore della classe di proteine enzimatiche dette ciclofiline.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Per SCYNEXIS Inc.Informazioni per la stampa:Rick Rountree, 919-878-1144oKari Watson, [email protected] sviluppo mercato:SCYNEXIS Inc.Terry Marquardt, 919-544-8603