Scuola, Maturità al via con tanti temi di attualità

22 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Primo Levi, le Foibe ed il ruolo nei giovani nella politica sono alcune delle tracce del tema della Maturità, che prende il via oggi per oltre 500 mila studenti delle scuole superiori. Per l’artistico-letterario anche un saggio su “piacere e piaceri” da Botticelli a D’annunzio, ma le novità non sono tutte qui. Gli UFO sbarcano sui banchi di scuola. Il tema di indirizzo tecnologico prevede infatti una trattazione sul tema “siamo soli?”. Finisce così il toto-esami, che ha tenuto con il fiato sospeso migliaia di maturandi nella notte, dopo che ieri si era diffusa la notizia di una pubblicazione delle tracce d’esame, categoricamente smentita dal Ministero dell’Istruzione. Ma che dire degli spunti offerti ai giovani? Temi non facili quelli di attualità, che richiederebbero una presa di coscienza “politica” da parte di un diciottenne. Una ipotesi molto ottimistica. Ma anche il tema sugli UFO potrebbe rivelarsi un’arma a doppio taglio e tradursi in una trattazione pittoresca, stile Alien. E la traccia socio-economica? La “ricerca della felicità?”. Ma quale felicità deve cercare chi non ha ancora pensieri? Riserviamo questa riflessione ai concorsi pubblici o alle prove per la selezione del personale, dedicati a chi, forse, qualche pensiero in più ce l’ha e magari sta ancora chiedendosi se troverà lavoro….