ScreenCell presenta un libro bianco sull’isolamento efficace delle cellule tumorali circolanti

15 Gennaio 2013, di Redazione Wall Street Italia

ScreenCell ha oggi pubblicato un libro bianco incentrato su una tecnologia di “prossima generazione” per il rapido isolamento delle cellule fisse non danneggiate e delle cellule tumorali circolanti viabili vive. Il libro bianco, dal titolo Rapid and Simple isolation of Circulating Tumor Cells for Clinical and Research Applications using ScreenCell (http://www.screencell.com/wp-content/uploads/2013/01/ScreenCell-White-Paper.pdf) mette in evidenza le difficoltà riscontrate con la maggior parte dei sistemi nell’isolamento efficace delle cellule e illustra in dettaglio i vantaggi generati dall’uso di soluzioni palmari innovative non invasive e indipendenti da qualsiasi dispositivo. I sistemi più comunemente utilizzati basano l’acquisizione delle cellule CTC (Circulating Tumor Cells) sul livello espresso di determinate proteine, come EpCam, ma questo approccio genera imprecisioni e non consente di isolare le cellule che non esprimono tali marcatori specifici, come nel caso di alcuni tipi di cancro come il melanoma o i tumori al pancreas, oppure che esprimono tali marcatori ma solo prima della transizione epitelio – mesenchimale. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Michèle ArnoeScreenCellVicepresidente allo sviluppo aziendale+33 (0)1 53 61 37 96