Scoperta medica: l’Aids potrebbe essere declassata a herpes

29 Settembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – L’Hiv come l’herpes? Se i primi test clinici del vaccino ideato da un’equipe spagnola verranno confermati nei prossimi mesi, il virus dell’Hiv potrebbe essere declassato a “infezione cronica minore”, al pari dell’herpes e dell’Hcv.

I risultati della sperimentazione clinica su alcuni volontari sani del nuovo vaccino MVA-B – sviluppato in Spagna da ricercatori del Centro Nazionale di Biotecnologie di Madrid guidati da Mariano Esteban – sono molto incoraggianti: su 24 volontari sani, 22 hanno sviluppato una risposta immunitaria al virus dell’Hiv dopo aver assunto il vaccino MVA-B, una percentuale del 92%.

Il prossimo passo – spiega il Telegraph – sarà quello di testare il vaccino su persone già infette con il virus Hiv e verificare se possa avere effetti terapeutici, diminuendo la carica virale del virus.