Scatta la rivalsa delle costruzioni in Borsa, bene cemento

9 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Ottima giornata per il comparto delle costruzioni, che si classifica il miglior comparto oggi a Milano, facendo meglio del comparto europeo (Stoxx construction +0,82%). Il settore avvia così un rimbalzo, dopo esser stato particolarmente penalizzato la vigilia, complice anche il deludente dato dell’Istat sull’andamento del mercato immobiliare nel 2009. Particolarmente brillante il cemento, grazie anche ad un giudizio positivo di UBS. Il broker elvetico ha espresso una raccomandazione “buy” per Buzzi Unicem ed Italcementi, favorendo un recupero dei due titoli nell’ordine del 3% in Borsa. Bene anche Cementir seppure con un progresso più contenuto dell’1,6%. Nelle costruzioni appare tonica Impregilo +1,76%, dopo che Il Sole 24 Ore ha anticipato il rinnovo del Patto di sindacato per altri due anni. I soci di riferimento di Impregilo – Benetton, Gavio e Ligresti – uniti nel veicolo Igli, hanno siglato ieri pomeriggio un nuovo accordo di sindacato, che prevede fra l’altro l’unanimità sulle scelte strategiche ed il vincolo di non far scattare in alcun modo un’offerta obbligatoria. L’intesa verrà siglata formalmente nei prossimi giorni.