Sawiris: “in trattative con Vimpelcom ma anche con altri”

31 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Resta ancora aperto il caso Vimpelcom-Sawiris, venuto alla ribalta a metà agosto su rumors secondo cui il gigante russo delle tlc Vimpelcom sarebbe interessato ad acquisire gli asset di tlc del magnate egiziano Naguib Sawiris. In una intervista al quotidiano canadese The Globe and the Mail Sawiris ha dichiarato che la Weather Investments, holding cui appartiene anche Wind e di cui l’egiziano è CEO, è in trattattive con Vimpelcom per un eventuale fusione che potrebbe dar vita ad un gigante delle tlc: Un sogno che Sawiris, secondo cui le tlc globali saranno inevitabilmente “dominate” da un pugno di giganti del settore, ha sempre tenuto nel cassetto. “Non siamo solo in trattative con loro, ma con tutti” ha dichiarato il magnate, aggiungendo che in agenda vi sono per il momento due priorità: “risolvere i problemi in Algeria e trovare un buon partner per il gruppo”.