SARKOZY “CLONA” IL SUO SITO, POLEMICHE IN FRANCIA

1 Ottobre 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Parigi, 1 ott – Il sito “dell’uomo” identico a quello della carica istituzionale: per questo il presidente francese Nicolas Sarkozy è finito nel mirino delle critiche. La scintilla che ha innescato il fuoco della polemica è stata la messa on-line del nuovo portale della presidenza della Repubblica transalpina – www.elysee.fr –, la cui grafica è decisamente troppo simile a quella del sito www.sarkozy.fr, pagina personale del capo dell’Eliseo, decisiva nella campagna elettorale di Sarkozy. Non a caso l’autore del sito è lo stesso, il pubblicitario François de la Brosse. Di fronte alla similitudine dei due portali, i gruppi politici dell’opposizione hanno sottolineato a gran voce che una pagina web istituzionale non può generare confusione con quella di un partito politico. Inoltre i fedelissimi del vecchio sito criticano il cambio repentino d’immagine del portale, che ne ha stravolto la veste grafica, spiazzando chi tra quelle pagine si districava ormai con grande dimestichezza. La mossa è stata tanto più criticata perché Sarkozy è figura politica che molto punta sulla Rete. In occasione della campagna elettorale per le presidenziali, il futuro numero uno dell’Eliseo aveva portato dalla sua i voti del blogger, dialogando con loro e, soprattutto, concedendo un’intervista esclusiva a Loic LeMeur, uno dei più influenti e conosciuti protagonisti della blogosfera francofona.