Saras cavalca l’onda di Petrolplus

9 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – In bella mostra a Piazza Affari le azioni Saras, che salgono del 4% circa a 2,11 euro. A galvanizzare il titolo della società italiana di raffineria, l’exploit sulla borsa di Zurigo di Petroplus, il più grande raffinatore di petrolio europeo, sulla notizia dell’acquisizione di una raffineria nello Stato americano del Delaware.