Saranno premiati durante il gala del “Trophée Des Arts” 2008 Jean-Bernard Levy, CEO di Vivendi,

30 Ottobre 2008, di Redazione Wall Street Italia

Il FIAF (French Institute Alliance Française) ha organizzato il gala annuale del Trophée des Arts il 29 ottobre 2008 a New York, nella cornice della storica Plaza Ballroom recentemente ristrutturata, in onore di Jean-Bernard Lévy, CEO di Vivendi e Philippe de Montebello, direttore del Metropolitan Museum of Art di New York. Nel corso della serata Ne-Yo, il vincitore del Grammy-Award, sorprenderà il pubblico con una speciale esibizione. L’esclusivo evento di beneficenza, presentato da Doug Morris, Chairman di Universal Music Group, da Phyllis Collins, da Sarah Frank del Vivendi Supervisory Board e da Lorenzo D. Weisman, includerà aperitivo, cena e aste tradizionali e a offerta scritta per la raccolta di fondi a supporto dei programmmi educativi e culturali del FIAF. JEAN-BERNARD LEVY, PILIER D’OR 2008 Il FIAF inoltre attribuirà il Pilier d’Or a Jean-Bernard Lévy, Chairman del Management Board e CEO di Vivendi, per la sua generosità e l’impegno profuso per l’organizzazione nel corso degli anni. Jean-Bernard Lévy è la forza dinamica che ha dato il via all’espansione di Vivendi negli Stati Uniti e a livello internazionale. Vivendi è uno dei principali operatori mondiali nel settore delle comunicazioni e dell’intrattenimento e vanta posizioni di leadership nel mercato delle registrazioni e delle edizioni musicali (Universal Music Group), nel campo televisivo, del cinema e delle telecomunicazioni e, di recente, anche dei videogiochi, grazie alla fusione in Activision Blizzard di Vivendi Games e di Activision. Presente in 80 Paesi, con oltre 37.000 dipendenti in tutto il globo, Vivendi ha costruito relazioni commerciali a lungo termine tra Francia e America. Offre servizi di intrattenimento di qualità eccellente agli utenti statunitensi e risponde alle dinamiche esigenze di comunicazione della nostra epoca. Il premio Pilier d’Or viene attribuito a importanti personalità del mondo commerciale, diplomatico o filantropico per meriti di eccellenza nell’ambito della comunità franco-americana. PHILIPPE DE MONTEBELLO, TROPHEE DES ARTS 2008 Il Trophée des Arts sarà assegnato a Philippe de Montebello a riconoscimento della sua eccezionale carriera e dei risultati ottenuti in qualità di direttore del Metropolitan Museum. Nessun altro, nel corso dei 138 anni di vita dell’istituzione, è rimasto in carica per così lungo tempo. Ha iniziato a operare nel Museo sin dal 1963 come assistente curatore e riveste la massima carica dal 1977. Il Trophée des Arts è stato creato nel 1992 e, da allora, è stato assegnato ad artisti e ad icone culturali francesi e americani, come Christian Lacroix, Quincy Jones, Lauren Bacall, Louis Malle, Isabelle Huppert, Charlie Rose e James Ivory. FRENCH INSTITUTE ALLIANCE FRANÇAISE Il FIAF (French Institute Alliance Française) nasce nel 1898 ed è il principale centro linguistico e culturale francese negli Stati Uniti. Grazie alla creazione di esperienze accessibili ed entusiasmanti per i newyorkesi, offre innovative possibilità di scambio culturale e di formazione tra la comunità francese e quella americana. In ogni momento dell’anno il FIAF presenta la migliore e più completa offerta di programmazione in lingua francese e inglese, come film, letture e spettacoli, presso il Florence Gould Hall, il Tinker Auditorium e Le Skyroom. Per il secondo anno consecutivo, FIAF ha offerto al pubblico newyorkese un festival autunnale dedicato alla cultura contemporanea francese. Crossing the Line è un programma multidisciplinare che abbraccia teatro, danza, musica, arti visive e cinema. La Haskell Library, progettata da Michael Graves, ospita la più completa collezione di capolavori della letteratura francese negli Stati Uniti, mentre presso la FIAF Gallery è esposta una serie di opere di fotografi e artisti visivi americani e francese. Il Language Center, frequentato da 6.000 studenti, rappresenta la principale scuola di lingua francese di tutta l’America Settentrionale e offre corsi di francese per studenti di ogni livello e di tutte le età. Il ricavato sarà devoluto a sostegno dei programmi educativi e culturali mondiali del FIAF. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

FIAFJean-Christian AGID, 917-349-8361Alexis BUISSON, 347-585-0324press.fiafgala2008@yahoo.comoppureVIVENDI:Flavie Lemarchand-Wood, 212-572-1118