Sanofi-Aventis, invariata offerta ostile per Genzyme

4 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Rimane sulle sue posizioni Sanofi-Aventis che lascia invariata l’offerta ostile sull’americana Genzyme. Il valore dell’offerta rimane a 69 dollari per ogni azione Genzyme ha annunciato il gruppo farmaceutico francese, per un valore totale di 18,5 miliardi di dollari. Genzyme aveva già rifiutato l’offerta perchè ritenuta troppo bassa. “Mentre l’interessamento di Sanofi-Aventis si è manifestato avviando colloqui costruttivi con Genzyme, il board della società americana ha continuato a rifiutare l’offerta. Questo ha portato Sanofi-Aventis ad avviare un’offerta pubblica”, ha detto la società in un comunicato. Oggi, l’annuncio dell’offerta ostile da parte di Sanofi-aventis che terminerà il prossimo 10 dicembre.