Mercati

San Paolo Imi raddoppierà gli sportelli

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Marco Capellini, direttore generale della SanPaolo IMI Romania, ha annunciato alla stampa locale i piani di sviluppo della propria rete e dei servizi per i prossimi anni. La banca italiana, sbarcata in Romania tre anni fa con l’acquisizione della locale West Bank, intende accentuare il ritmo di crescita della propria struttura e progetta di estendere la propria rete fino a 75-80 unità alla fine del 2008 rispetto agli attuali 30 sportelli. Come riportato dal quotidiano Ziarul Financiar, saranno implementati progetti più aggressivi sia sul segmento corporate che su quello retail. A tal fine la banca beneficerà del sostegno di un gruppo di esperti SanPaolo che arriverà nel Paese in autunno. L’espansione territoriale dovrebbe assicurare un aumento della quota di mercato calcolata in base agli attivi patrimoniali fino al 3 per cento rispetto all’attuale 0,6 per cento, con uno sforzo finanziario stimato pari a circa 25-50 milioni di euro.