Samsung sotto scacco del miliardario Icahn

16 Luglio 2007, di Redazione Wall Street Italia

Samsung vola alla Borsa di Seul dopo le indiscrezioni riportate dal giornale sudcoreano Chosun Ilbo, secondo cui il miliardario Carl Icahn starebbe preparando un’offerta ostile, mentre fondi esteri stanno cercando di acquisire “grosse partecipazioni”. Le azioni del gruppo, numero uno negli schermi a cristalli liquidi, principale competitor di Intel nei microprocessori e terzo costruttore di cellulari dopo Nokia e Motorola, segnano il maggior rialzo degli ultimi tre anni e mezzo, portando il valore a circa 110 miliardi di dollari. Samsung starebbe adottando una strategia difensiva. Il suo responsabile delle relazioni con gli investitori, Chu Woo Sik, ha detto che Samsung ha predisposto “misure efficaci” per bloccare qualsiasi scalata ostile.