Salone Risparmio, Borra (Fidelity): “l’inflazione non è un problema”

12 Aprile 2018, di Alessandro Piu

In occasione della nona edizione del Salone del Risparmio organizzato da Assogestioni, come ogni anno Wall Street Italia ha intervistato i protagonisti del mondo del risparmio gestito e della consulenza finanziaria italiana. Il Salone del Risparmio si svolge presso MiCo – Milano Congressi, il centro congressi più grande d’Europa.

Dopo anni di mercato toro dove la volatilità non era un problema, ora – complici anche le tensioni geopolitiche – la volatilità è tornata a riaffacciarsi nel 2018. Natale Borra, Head of Sales Distribution di Fidelity International, spiega che in questo contesto “noi come Fidelity vogliamo concentrarci sugli aspetti più fondamentali del mercato e questi ci dicono che la congiuntura macro è estremamente positiva. La crescita c’è e l’inflazione per il momento non è un problema.

“Le aziende – importanti per chi come Fidelity fa stock picking – macinano utili grazie al fatto che la domanda a livello globale c’è ed è sostenuta – stanno vivendo un grande stato di salute”. È evidente che siamo in una fase di maturazione del ciclo economico. I nostri strumenti – spiega Borra – “hanno tre caratteristiche: massima flessibilità, massimo della delega al gestore e approccio più difensivo possibile: il global multi asset income è il fondo che dà il massimo della libertà di gestione al gestore con l’obiettivo di portare a casa un rendimento manualizzato del 4,5-5%“.