SAIPEM: PRESE PROFITTO, MA TUTTO L’OIL E’ IN CALO

5 Agosto 2002, di Redazione Wall Street Italia

Gli energetici sono in ribasso in tutta Europa come dimostra l’eurostoxx di settore che lascia circa mezzo punto percentuale.

In Italia a Piazza Affari il titolo di settore che lascia più punti di tutti è Saipem, con un ribasso di oltre quattro punti percentuali sulla scia di prese di profitto.

Ma scendono anche la controllante Eni, per poco finita sotto la soglia dei €15 e ora ripresasi, e Italigas.

L’unica in positivo è Snam Rete Gas, con quasi un punto percentuale di rialzo.

In generale si avverte il calo del prezzo del petrolio, con il Brent, greggio europeo di riferimento, sceso oggi a $25,02 il barile (-1%).

Il mercato scommette su una sua ulteriore discesa, ma del resto è tentato a sostenerne le quotazioni alla luce delle tensioni sul fronte internazionale e del possibile attacco militare americano nei confronti dell’Iraq.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Borsa Italiana