Saif bin Zayed Al Nahyan partecipa alla firma del memorandum d’intesa tra la Polizia di Abu Dha

27 Gennaio 2014, di Redazione Wall Street Italia

Sua altezza lo sceicco Saif bin Zayed Al Nahyan, luogotenente generale nonché vice primo ministro e ministro dell’interno, ha partecipato alla firma di un memorandum d’intesa tra la Polizia di Abu Dhabi e l’Ufficio delle Nazioni Unite contro la Droga e il Crimine (UNODC). L’evento si è tenuto presso il quartier generale delle Forze di Polizia di Abu Dhabi. HH Sheikh Saif bin Zayed Al Nahyan while attending the signing of the MoU with the UNODC (Photo: Business Wire) Sulla base del summenzionato memorandum, l’UNODC ha certificato gli Emirati Arabi Uniti, rappresentati dalla Sezione scientifica della Direzione generale dell’Autorità portuale e per la sicurezza della Polizia di Abu Dhabi, come ufficio territoriale per la regione MENA (Medio Oriente e Nord Africa). Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido. Photos/Multimedia Gallery Available: http://www.businesswire.com/multimedia/home/20140127005792/it/

Segreteria generale del Ministero degli interni degli Emirati Arabi Uniti, Dipartimento Mezzi di comunicazione per le questioni tattiche e per la sicurezzaQuartiere generale delle Forze di polizia di Abu Dhabi – Mezzi di comunicazione per la sicurezzaChris Cron +971-(0)[email protected]