Safilo: aumento di capitale, adesioni pari al 99,99%

18 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Safilo Group comunica la conclusione delle operazioni relative all’aumento del capitale sociale di Safilo Group S.p.A., deliberato da ll’assemblea straordinaria degli azionisti in data 15 dicembre 2009 (l’”Aumento di Capitale in Opzione”), a seguito dell’offerta in Borsa dei diritti inoptati, avvenuta tra l’8 e il 12 marzo 2010. Safilo Group rende noto che, all’esito dell’offerta in Borsa, (i) sono stati con successo collocati sul mercato tutti i n. 56.912.500 diritti di opzione non esercitati durante l’offerta in opzione validi per la sottoscrizione di complessive n. 149.110.750 azioni ordinarie di nuova emissione di Safilo Group S.p.A.. e (ii) sono state sottoscritte n. 149.109.964 azioni ordinarie di nuova emissione, pari al 99,99% del totale delle azioni offerte, per un controvalore complessivo pari a Euro 45.329.429,06. All’esito dell’offerta in Borsa risultano pertanto non sottoscritte n. 786 azioni, per un controvalore pari a Euro 238,94. Si ricorda che l’Aumento di Capitale in Opzione è stato integralmente assistito dagli impegni di garanzia di HAL Holding N.V. (il “Partner”) e – subordinatamente all’avvenuto adempimento da parte del Partner (anche per il tramite, a scelta del Partner, di società dallo stesso controllata) dei propri impegni di garanzia – di Banca IMI e UniCredit Bank Milano, in qualità di banche garanti (le “Banche Garanti”). In forza degli impegni di garanzia assunti, il Partner sottoscriverà tutte le n. 786 azioni rimaste non sottoscritte a seguito dell’offerta in Borsa, non residuando pertanto alcuna azione da sottoscriversi da parte delle Banche Garanti.