SABRE HOLDINGS TAGLIA 1.200 POSTI DI LAVORO

28 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

Sabre Holdings (TSG), la piu’ grande agenzia di viaggio specializzata nelle prenotazioni, ha annunciato questa mattina un programma di taglio dei costi che prevede il licenziamento di 1.200 impiegati, pari all’11% della forza lavoro.

L’operazione, che prevede il risparmio di circa $100 milioni all’anno a partire dal 2001, segue di poco la firma dell’accordo di fusione con GetThere.com (GTHR) per $757 milioni.

Il titolo Sabre e’ scambiato in questo momento a $28,94 in ribasso del 2,75%, mentre GetThere e’ scambiato a $17,31 in rialzo del 42,78%.