S. PAOLO IMI E INTESA: NESSUNA AGGREGAZIONE

9 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

San Paolo Imi e Banca Intesa smentiscono le voci che vorrebbero le due banche impegnate in un progetto di aggregazione, così come riportato da un quotidiano italiano.

“Sono cose che non sono pertinenti e non hanno fondamenta”, ha esordito l’amministratore delegato di Banca Intesa Carlo Salvatori, “stiamo lavorando su un grande progetto di integrazione che deve rendere il nostro Gruppo ancora più forte e non abbiamo tempo per pensare a diversivi”.

Già il presidente dell’istituto milanese Giovanni Bazoli aveva rimarcato che “il Gruppo è totalmente impegnato a sistemare l’integrazione fra Intesa e Comit”.

Stessa presa di distanza dal SanPaolo-Imi: la banca di Piazza San Carlo ricorda che nei prossimi 12-18 mesi sarà impegnato nella realizzazione dell’integrazione del Banco di Napoli.