S&P: SCARSA ESPOSIZIONE DELLE BANCHE A WORLDCOM

27 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

L’agenzia di rating Standard and Poor’s ha dichiarato che non ha intenzione di rivedere il rating sul credito delle principali banche creditrici di WorldCom (WCOME – Nasdaq), ovvero Citigroup (C – Nyse), J.P. Morgan Chase (JPM – Nyse) e Bank of America (BAC – Nyse), nonostante la loro esposizione
al disastri finanziari della societa’ di tlc.

L’agenzia ha dichiarato che l’esposizione delle banche sulle attuali linee di credito e’ piccola i prestiti attuali dele banche sotto, e per lo piu’ coperta da contratti derivati su possibilita’ di default sul credito.

L’agenzia ritiene quindi che anche WolrdCom andasse a colpire le attuali linee di credito, l’esposizione delle tre banche non sarebbe abbastanza seria da determinare una revisione sul rating.

Ricordiamo che oggi anche la banca d’affari UBS Warburg ha dichiarato che e’ sopravvalutato dal mercato l’effetto WorldCom sulle banche.