S&P/MATTINO

5 Gennaio 2006, di Redazione Wall Street Italia

Open: 36420; High: 36500; Low: 36320; Close: 36442; Vol: 10.879; Var: + 0,57 %
Prezzo corrente: 36460; Var: + 0,05 % (h. 09.45)

COMMENTO

Nella seduta di ieri, dopo un’apertura in forte gap-up a 36420, il derivato ha effettuato un ripiegamento fino a 36320 per poi consolidare sopra tale livello ed al di sotto di 36500. Si nota una ripresa dei volumi, in corrispondenza dell’impulso rialzista dell’apertura.

Per la seduta odierna, sembra probabile una fase di consolidamento al di sopra di 36320, con estensioni verso 36235. Un nuovo impulso rialzista verrebbe solo col superamento di 36520/550. In tal caso (poco probabile), la salita potrebbe continuare verso 36650, dove dovrebbero comunque prevalere le vendite.

In ottica settimanale, la recente chiusura sopra 36200/300 ha fornito un nuovo segnale positivo, che ha portato il derivato a raggiungere l’obiettivo indicato a 36500. Al di sopra di 36500/550 prossimo obiettivo a quota 37000. Il tono di fondo rimane positivo, sebbene rimanga possibile una pausa di consolidamento. Un segnale di rinnovata debolezza si avrebbe su ritorni al di sotto di 35745/795.

STRATEGIA

Nella seduta di ieri non sono state aperte posizioni.

§§§ PER LE STRATEGIE SUL FIB30, CONSULTA IL SEGUENTE INDIRIZZO §§§

https://www.sella.it/gbs/trading/analisi/advice_trading/segnali_a_pagamento.jps

SUPPORTI: 36370/415; 36290/320 +; 36235 +; 36170/180 +; 36050 +

RESISTENZE: 36520/550 +; 36600; 36650 +; 36720; 36800

NB: i dati sul Future S&P/MIB si riferiscono al contratto di marzo 2006
Analisi a cura di: Maurizio Milano, Ufficio Analisi Tecnica – Gruppo Banca Sella