Ryanair: taglio dei voli nel regno Unito dal prossimo inverno

29 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La compagnia aerea Ryanair ha annunciato, oggi, che, nel prossimo mese di novembre ridurrà del 16% i propri voli nel Regno Unito. La causa del taglio dei voli è da ricercare in “tasse e tariffe aeroportuali troppo elevate”. Ryanair ha stimato che questa riduzione comporterà la perdita di 2 milioni di passeggeri negli aeroporti britannici e la perdita di 200 posti di lavoro.